[EVENTI ITALIA] Carnevale di Venezia 2022 tra passato e futuro – Eventi in Italia – Noi Italiani Forum

Shopping cart

close

Nessun prodotto nel carrello.

notification icon
itNoi applicazione
Tutto il meglio di Noi italiani.it sul tuo telefono
Installa

Forum

Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

[EVENTI ITALIA] Carnevale di Venezia 2022 tra passato e futuro


Domenico Tropeano
(@domenicot)
Membro Admin
Registrato: 1 anno fa
Post: 469
Topic starter  

https://www.italiani.it/carnevale-di-venezia-2022/

Al via il Carnevale di Venezia. Il programma prevede manifestazioni e appuntamenti già da oggi, in un clima che, timidamente e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, cerca di uscire dalle chiusure imposte dalla pandemia. Remember the future/Ricordando il futuro è il tema di questa manifestazione. Perché, in una città così ricca di passato come Venezia, è proprio il passato a scatenare la voglia di futuro. “Pieno di incognite ma anche di sorprese e di contraddizioni. Camminando per Venezia – spiega il curatore Massimo Checchetto – si è costretti a continui cambi di direzione anche quando si ha una meta precisa. Le calli terminano in una svolta. Dietro ad una svolta una sorpresa, spesso una meraviglia, quasi sempre un futuro”. Per questo è stato scelto il futuro come tema del Carnevale di Venezia, “Un luogo in perenne contraddizione, dove si fondono sogno e realtà”.

Un Carnevale diffuso animerà calli, campi e campielli con musica, circo-teatro, burattini, acrobatica e clownerie

E quale festa meglio del Carnevale può parlare contemporaneamente di sogno e di realtà, gioco e finzione, nello spirito più autentico di questa manifestazione. Che rovescia la realtà e apre scenari inaspettati, regalando spesso quelle stesse suggestioni che proprio la città di Venezia offre quotidianamente.

maschera carnevale 

Armiamoci dunque di maschera e tricorno per assistere a questo Carnevale insolito che sarà caratterizzato da eventi distribuiti il più possibile sul territorio per evitare tutte le occasioni di assembramento. E che proprio per questo sarà un Carnevale work in progress, un Carnevale formato pandemia. Finito l’obbligo sanitario della mascherina all’aperto, si potrà sostituirla con quella del travestimento. Giocando per qualche giorno ad essere, sotto la maschera, quel che non si è.

La Festa dell’Acqua negli storici spazi dell’Arsenale

Oggi 12 e domani 13 febbraio, sabato 19 e domenica 20, e nei giorni della settimana grassa da giovedì 24 febbraio a martedì 1 marzo andrà in scena a Venezia una programmazione diffusa di spettacoli stanziali, Venezia Wonder Time, Strabilierie e Arte Diffusa per la città. La creatività visionaria degli artisti di strada diventerà musica, circo-teatro, burattini, acrobatica e clownerie, animando calli, campi e campielli, ma anche ponti e canali, sotoporteghi e fondamenta. L’arte di strada si replicherà come un’eco da un sestiere all’altro della città. Mentre negli storici spazi dell’antico Arsenale si trasferirà la tradizionale Festa dell’Acqua. Nebula Solaris, questo il nome della festa, prevede una serie di spettacoli che con aria, acqua, terra e fuoco creeranno visioni tra il sogno e la realtà.

carnevale di venezia d'altri tempi 

Il Carnevale ai tempi della pandemia non permette la programmazione dei tradizionali spettacoli in Piazza San Marco. Ma la Piazza ospiterà comunque un’installazione scenografica per contestualizzare al meglio chi vorrà sfilare in maschera. Si potranno visitare in costume i musei veneziani che, oltre a un ricco programma di iniziative culturali legate al Carnevale, prevedono una serie di aperture serali straordinarie fino alle 22, davvero un valore aggiunto. E sembrerà proprio di tornare indietro nel tempo camminando a fianco di qualche dama del Settecento negli antichi spazi di Palazzo Ducale, del Museo Correr, di Palazzo Mocenigo, di Ca’ Rezzonico e Casa Goldoni.

Una mostra della Biennale dedicata ai primi Carnevali moderni curati da Maurizio Scaparro

Anche la Biennale partecipa al Carnevale con una mostra nel Portego di Ca’ Giustinian. Il Carnevale squarcia la nebbia. Venezia, Scaparro, La Biennale 1980, 1981, 1982, 2006 propone fotografie, video, manifesti, documenti, oggetti e articoli d’epoca, provenienti dall’Archivio della Biennale. Raccontano e illustrano i memorabili Carnevali ideati e organizzati da Maurizio Scaparro. Il Carnevale di Venezia è rinato proprio in quegli anni e grazie a quelle edizioni, diventando un punto di riferimento nazionale e internazionale. Saranno esposti anche i costumi di scena del film premio Oscar L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci, che nel 2006 fu al centro del Carnevale Il drago e il leone, dedicato alla Cina e al viaggio di Marco Polo.

Carnevale di Venezia -  maschera  

E che festa sia, ricordando anche quelle che si terranno in famosi palazzi veneziani. Da Ca’ Vendramin Calergi a Palazzo Pisani Moretta dove la notte del 26 febbraio tornerà il Ballo del Doge. All’insegna, e sarà il tema della serata, della rinascita: dei mestieri d’arte, del Carnevale di Venezia, di ciascuno di noi.

Le dirette del Carnevale verranno trasmesse sulla pagina Facebook del Carnevale di Venezia e nella playlist Youtube di Venezia Unica. Si potrà accedere a questi collegamenti direttamente dal sito ufficiale del Carnevale di Venezia: www.carnevale.venezia.it

(crediti foto: Carnevale di Venezia)


Citazione
Tag argomenti