Noi Italiani

notification icon
itNoi applicazione
Tutto il meglio di Noi italiani.it sul tuo telefono
Installa

Forum

Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

[ CUCINA ITALIANA] Sagra dei ‘Maccarruni e Cavateddi’, appuntamento il 21 e il 22 maggio


Katia Stranges
Post: 83
Topic starter
(@katia)
Trusted Member
Registrato: 4 anni fa

https://francofonte.italiani.it/sagra-dei-maccarruni-e-cavateddi-appuntamento-il-21-e-il-22-maggio/

Si svolgerà sabato 21 e domenica 22 la prima edizione della Sagra dei ‘Maccarruni e Cavateddi’. L’iniziativa è ideata dalla Pro Loco di Francofonte con il patrocinio del Comune di Francofonte. Nei prossimi paragrafi vi daremo tutti i dettagli della sagra.

Sagra dei ‘Maccarruni e Cavateddi’, il programma di sabato 21 maggio

La prima edizione della sagra sarà ospitata interamente in piazza Garibaldi. L’apertura degli stands è prevista nella giornata di sabato 21 a partire dalle ore 15,00. Successivamente, intorno alle ore 15,30, il sindaco di Francofonte, l’arch. Daniele Nunzio Lentini, porterà i suoi saluti. A partire dalle ore 17,00 spazio all’intrattenimento con le street band live; mentre alle ore 19,00 si esibiranno gli artisti locali. Gli stands chiuderanno intorno alle ore 22,00.

Sagra Maccarruni E Cavateddi
La locandina della sagra

Sagra dei ‘Maccarruni e Cavateddi’, il programma di domenica 22 maggio

Per quanto riguarda la giornata di domenica, gli stands apriranno intorno alle ore 10,00. A seguire, alle ore 11,00, ci sarà la sfilata folkloristica dei carretti siciliani. Intorno alle ore 13,00 sarà possibile degustare maccarruni e cavateddi che verranno preparati negli stands. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 18,00 ci sarà l’esibizione del gruppo folk “Fajiddi”. Mentre in serata ci sarà lo spettacolo di Carmelo Caccamo che porterà in scena la simpatica e divertente signora Santina. La manifestazione si concluderà alle ore 22,00 con la chiusura degli stands.

Il commento del presidente della Pro Loco, Michele D’Elia

“La sagra nasce da un’idea della Pro Loco di Francofonte con il patrocinio del Comune di Francofonte, volendo riportare alla città una delle tre sagre della tradizione”, spiega il presidente della Pro Loco, Michele D’Elia. “Purtroppo il 2022 ci ha resi orfani della sagra del tarocco, che riprenderà il prossimo anno, nel 2023”, spiega ancora. E poi prosegue, “Cominciamo da quella in programma nelle giornate del 21 e 22 maggio, ovvero la prima edizione della sagra de maccarruni e cavateddi”.

Sagra
I carretti siciliani in piazza Garibaldi – foto di Cristina Scevola

“Ci saranno tanti artigiani locali e dei paesi limitrofi che proporranno i loro manufatti nel corso delle giornate. Ma principalmente gli stand che saranno ospitati in piazza Garibaldi daranno vita al vero obiettivo della manifestazione, la degustazione dei maccarruni e dei cavateddi. Ci sarà spazio al folklore con gli spettacoli che si svolgeranno nel corso delle due giornate. A chiudere la prima edizione sarà un comico siciliano tanto amato: Carmelo Caccamo. Nel suo spettacolo porterà in scena la signora Santina. Saranno risate e allegria assicurate”, conclude il presidente D’Elia.

Maccarruni e cavateddi, delizie nostrane

La prima edizione della sagra è dedicata a due primi piatti della tradizione enogastronomica locale: maccarruni e cavateddi. Si tratta di due delizie semplici da realizzare, le cui ricette sono tramandate di generazione in generazione. Di certo, sono ben apprezzate non solo per la loro semplicità da realizzare, ma perchè stanno bene con qualsiasi ingrediente. Il connubio perfetto lo realizzano con il sugo e la salsa. Il risultato è da leccarsi i baffi. In queste ricette, non c’è solo bontà, ma anche il ricordo della famiglia, di quei momenti trascorsi insieme a realizzarli a mano. Insomma, tanta tradizione e tanto gusto che la sagra vuol riportare a galla.