Shopping cart

close

Nessun prodotto nel carrello.

notification icon
itNoi applicazione
Tutto il meglio di Noi italiani.it sul tuo telefono
Installa

Forum

[TRADIZIONI] Da Ber...
 
Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

[TRADIZIONI] Da Berlino e Amburgo a Conflenti per imparare i canti della tradizione orale del Reventino


(@domenicot)
Membro Admin
Registrato: 2 anni fa
Post: 480
Topic starter  

https://conflenti.italiani.it/da-berlino-e-amburgo-a-conflenti-per-imparare-i-canti-della-tradizione-orale-del-reventino

Cinque giorni tra suoni e canti popolari  a cura dell’ Ass. Felici & Conflenti

Dal 18 al 24 ottobre scorso le vie di Conflenti si sono animate da suoni di organetti e zampogne con al seguito un gruppo di ospiti accomunati dalla passione per il canto. Provenienti da Berlino e Amburgo in Calabria per partecipare ai laboratori di canto organizzati dall’ Associazione Felici & Conflenti.

La nota associazione, da sette anni oramai, promuove occasioni di condivisione e trasmissione della cultura coreutica e musicale dell’area del Reventino. Attraverso i loro laboratori e workshop offrono momenti d’incontro diretto con danzatori, musicisti, ricercatori e portatori della tradizione.

Tedeschi A Felici E Conflenti 

Una settimana di canti e balli…

Il gruppo tedesco formato dai componenti di un consolidato coro polifonico, guidato dall’insegnante Annunziata Matteucci che nutre un amore smisurato per i canti della tradizione italiana con maggior riguardo a quelli del Sud Italia hanno voluto trascorrere una settimana “da calabresi” tra sapori e sonorità tipiche; tra escursioni e incontri culturali.

Giuseppe Gallo, giovanissimo membro dell’associazione ospitante, ha guidato il gruppo tedesco nell’apprendimento di alcuni canti polivocali. Tra questi il canto della della “mietitura e il “canto all’arietta”, una tipologia di canto molto diffuso nell’area del Reventino.

Canti Di Felice E Conflenti

Il laboratorio di danza curato dal Andrea Bressi, polistrumentista e cantastorie catanzarese, che dal 2014 è  socio della Ass. Felici & Conflenti, ha fatto conoscere le peculiarità della danza tradizionale del Reventino.  

Una apprezzata escursione…

Molto apprezzata l’escursione a Pietra di Fota, nel catanzarese, alla scoperta del Reventino che gli ha dato l’opportunità di conoscere le curiosità e la storia del luogo. Gli ha permesso di vivere appieno questi luoghi facendogli svolgere diverse attività all’aria aperta, nelle campagne di Orto Corto e Decollatura.

Si sono cimentati nella realizzazione di semplici ance per cornamuse e hanno preparato, sotto la guida di Emilia Orlando, dei dolci tipici conflentesi: i “buccunotti”!

Pranzi e cene sono stati vivacizzati con suoni e canti tradizionali eseguiti dai soci di Felici &Conflenti. Alcuni di questi: Christian Ferlaino, Andrea Bressi, Giuseppe Muraca, Lino Scalese, Giuseppe Maletta, Chiara Mastrianni, Marilena Bressi. Con la partecipazione straordinaria di alcuni suonatori di altre province Antonio Codispoti e Mimmo Morello che hanno trasformato questi momenti in intensi momenti di convivialità, festa e scambio culturale.

Amministrazione Comunale E I Partecipanti Di Felici E Conflenti

L’aspetto organizzativo curato da Antonella Stranges, presidente dell’Associazione e punto di riferimento della comitiva tedesca; è riuscita con estrema abilità a coordinare e a soddisfare le più disparate richieste.

L’iniziativa si è conclusa con un commovente scambio di ringraziamenti che testimonia la riuscita di questa settimana. Un’occasione questa per sperimentare un nuovo format di offerta culturale nato da una “richiesta-proposta” di Annunziata, coordinatrice del gruppo ospitato, a Christian Ferlaino, direttore scientifico dell’l’Associazione Felici & Conflenti. Ed è per questo motivo che lo intende riproporre e sviluppare: l’organizzazione di un evento ad hoc mirato ad un gruppo specifico di partecipanti che unisce la trasmissione della cultura musicale dell’territorio e il turismo esperienziale.

 

   
Citazione
Condividi: