Noi Italiani

Marco Doati – itVeneto: il sogno di promuovere la mia terra

Marco Doati, coordinatore di itVeneto, è uno dei pilastri del progetto di italiani.it. Marco è energetico ed esilarante. Tira sempre fuori dal cilindro un’iniziativa per promuovere la sua terra. E lo fa in modo instancabile e indefesso. Ormai tutta la community itNoi.it ama Adria, la sua città. Questo significa che Marco sta lavorando così bene da farci innamorare dei suoi luoghi del cuore. Io personalmente non conosco Adria ma non vedo l’ora di poterla visitare e so che Marco sarà un impeccabile Cicerone. Un vero esempio di promozione del territorio che parte dall’amore reale e profondo per questa regione. Vi presentiamo Marco Doati.

Marco Doati
Marco Doati

***

Mi sono immerso letteralmente nel progetto italiani.it nel settembre 2018. Sono reduce da tantissimi anni di attività in gestione aziendale e responsabilità direzionali, presso varie imprese ed industrie del basso Veneto. Attualmente sono un libero professionista e mi occupo di comunicazione e gestione aziendale, tra cui (cosa cui sono molto orgoglioso) anche del Teatro più antico di Adria, la città che ha dato il nome al mare Adriatico. Non vi nascondo però, che l’impegno che dedico al network è per me il più appagante; sia in termini di accrescimento professionale che umano.

Marco Doati
Adtria, veduta dall’alto

Adria e il Delta del Po

Amo profondamente la mia regione e in particolare Adria e il mio Delta del Po, dove il più grande fiume incontra il nostro splendido mare. Ho conosciuto personalmente al lancio di itAdria.it Gerardo Ferlaino e Luca Meli rispettivamente fondatore e co-fondatore del network. Fin da subito, passeggiando con loro per la mia Adria, ho riscontrato che effettivamente il progetto italiani.it è fatto di persone realmente appassionate all’Italia e ciò che rappresenta nel mondo.

Marco Doati
Una veduta di Adria

itVeneto: 10 siti per raccontare questa regione

Avere l’opportunità, perciò di raccontare la storia della mia città, proprio come la vedono i miei occhi attraverso il sito di itAdria.it (in tutta la sua importanza storica ed eleganza urbanistica); attraverso i personaggi e gli eventi ed attività che la caratterizzano e la promuovono, ma ad un livello internazionale, mi sembra ancora adesso, una cosa impossibile.

E’, invece, una splendida realtà quella di avere una finestra adriese sul mondo intero. Infine che gli stessi editori, abbiano chiesto di occuparmi del coordinamento di itVeneto.it composto di ben 10 siti quali: itVenezia, itTreviso, itVerona, itBussolengo, itVicenza, itRovigo, itAdria, itCrespino, itLendinara e itPadova; è altrettanto un riconoscimento professionale per me veramente importante. Non voglio dimenticare però la trentina di articolisti degli itcittà del Veneto che collaborano con me e che non smetterò mai di ringraziare per la disponibilità e passione condivisa insieme nel far crescere sempre di più la rete degli italiani nel mondo e con essa raccontare l’eccellenza italiana sparsa in tutto il pianeta.

Subscribe
Notificami
16 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
16
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x