[ EVENTI ITALIA] Aosta celebra il centenario del Milite Ignoto – Eventi in Italia – Noi Italiani Forum

Shopping cart

close

Nessun prodotto nel carrello.

notification icon
itNoi applicazione
Tutto il meglio di Noi italiani.it sul tuo telefono
Installa

Forum

[ EVENTI ITALIA] Ao...
 
Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

[ EVENTI ITALIA] Aosta celebra il centenario del Milite Ignoto


Domenico Tropeano
(@domenicot)
Membro Admin
Registrato: 1 anno fa
Post: 480
Topic starter  

https://aosta.italiani.it/scopricitta/aosta-celebra-il-centenario-del-milite-ignoto/

Anche Aosta celebra la Giornata dell’unità nazionale e delle Forze Armate commemorando il centenario della traslazione della salma del Milite Ignoto. Le solenni celebrazioni che si terranno ad Aosta coinvolgeranno le autorità militari, civili e religiose, unitamente ai sindaci della Valle d’Aosta. I monumenti al Milite Ignoto presenti nei vari Comuni saranno comunque onorati con la deposizione di una corona di alloro.

Le celebrazioni per il Milite Ignoto

Giovedì 4 novembre, piazza Chanoux ospiterà gli eventi commemorativi della giornata. Prima del solenne momento dedicato al ricordo il vescovo di Aosta, mons. Franco Lovignana, presiederà la celebrazione eucaristica in cattedrale. A partire dalle 11, sono in programma l’alzabandiera, gli onori ai Caduti e la deposizione di corone. Interverranno il presidente della Regione Erik Lavevaz, il sindaco di Aosta Gianni Nuti ed il comandante del Centro Addestramento Alpino, Gen. B. Matteo Spreafico. Le celebrazioni del 4 novembre, riserveranno un momento simbolico ma di grande importanza alla bandiera italiana. Il tricolore sarà consegnato per mano del Comandante Spreafico a un dirigente scolastico in rappresentanza di tutto il mondo dell’istruzione valdostana.

Centenario Milite Ignoto 

Emblema dell’Italia e della sua unità, il tricolore vuole essere portatore di un messaggio di rispetto e di grato ricordo nei confronti di chi è morto per difendere i valori e i diritti fondanti la nostra nazione. Al termine delle commemorazioni, il presidente del Consiglio permanente degli enti locali Franco Manes consegnerà al Comandante Spreafico, una pergamena sottoscritta dai sindaci valdostani. Nel documento è conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto da tutti i 74 comuni della regione. Ospite d’onore in piazza Chanoux sarà la bandiera d’istituto del Centro Addestramento Alpino, decorata nel 1975 di Medaglia d’Argento al Valor Civile per le operazioni di soccorso condotte dal 545° Squadrone di volo a favore della popolazione valdostana. Il vessillo militare torna a sventolare in pubblico dopo 18 anni: l’ultima occasione fu la 76ma adunata nazionale dell’ANA.

Centro Addestramento Stemma 

Apre al pubblico la Caserma Battisti

Alle 17.30 si svolgerà l’ammainabandiera in piazza Chanoux. Le celebrazioni aostane prevedono anche l’apertura al pubblico, dalle 10 alle 17.45, della Caserma “Battisti”. All’interno dello stabile si potrà visitare una mostra dedicata agli equipaggiamenti, mezzi e materiali in dotazione all’Esercito, ai Carabinieri, alla Guardia di Finanza, al Corpo Militare della CRI e del Sovrano Militare Ordine di Malta. Al Forte di Bard, sarà aperta al pubblico la mostra sul Sacrario del 4° Reggimento Alpini intitolata “La memoria dell’Aosta”.


   
Citazione
Condividi: