Sergio Castellitto diventa il generale Carlo Alberto dalla Chiesa – Cinema – Noi Italiani Forum

Shopping cart

close

Nessun prodotto nel carrello.

notification icon
itNoi applicazione
Tutto il meglio di Noi italiani.it sul tuo telefono
Installa

Forum

Sergio Castellitto ...
 
Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

Sergio Castellitto diventa il generale Carlo Alberto dalla Chiesa


Domenico Tropeano
(@domenicot)
Membro Admin
Registrato: 1 anno fa
Post: 480
Topic starter  

https://www.italiani.it/sergio-castellitto-carlo-alberto-dalla-chiesa/

A 40 anni dall’assasinio di Carlo Alberto dalla Chiesa, arriva su Rai uno la fiction sul generale dei Carabinieri, interpretato da Sergio Castellitto. La Rai decide così di dedicare una serie TV ad un uomo che fu, e che rimane, un simbolo per lo Stato italiano. Un uomo brutalmente ucciso dalla mafia nella strage di via Carini, che mai sarà dimenticato.

Sergio Castellitto nei panni del generale Dalla Chiesa

È il 3 settembre 1982 quando, a Palermo, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa perde la vita a bordo della vettura guidata dalla moglie Emanuela Setti Carraro, rimasta uccisa anche lei. Con loro, l’agente della scorta Domenico Russo. Ora, la vita di Dalla Chiesa torna in una fiction Rai. Una fiction che ha per protagonista il pluripremiato attore Sergio Castellitto, David di Donatello per “Tre colonne in cronaca”, “Il grande cocomero”, “Non ti muovere”, “L’uomo delle stelle” e “L’ora di religione”.

La serie su Carlo Alberto Dalla Chiesa, scritta da Monica Zapelli e Peppe Fiore, porta la firma di Lucio Pellegrini e di Andrea Jublin. A produrla sarà invece Rai Fiction, in collaborazione con Stand By Me. Le quattro puntate racconteranno la storia del coraggioso generale dei Carabinieri che – negli anni Settanta – creò il Nucleo Speciale Antiterrorismo. Un gruppo dotato di mezzi innovativi, e formato da giovani Carabinieri scelti, il cui obiettivo era quello di combattere le Brigate Rosse. Non solo: la miniserie racconterà anche il ritorno di Dalla Chiesa a Palermo, nel 1982. Qui, con il ruolo di Prefetto, assunse l’incarico di contrastare la mafia replicando lo stesso metodo utilizzato per combattere le Brigate Rosse. L’incarico del Generale durò solo pochi mesi, interrotto da quel tragico 3 settembre quando – per mano di Cosa Nostra – perse la vita. Le date in cui la fiction verrà mandata in onda non sono ancora state decise, tuttavia la Rai ha intenzione di trasmetterla entro la fine del 2022, anno in cui si celebrano i quarant’anni dalla strage di via Carini.  

Foto in evidenza tratta dalla pagina Facebook di Cinecittà News


Citazione
Condividi: